Ancona: apriva portoni 'blindati' con un semplice arnese di plastica, denunciata minorenne extracomunitaria

arnese 2' di lettura 20/06/2013 - Apriva portoni blindati con un semplice arnese di plastica ricavato da una confezione di shampoo. Per la furbetta nulla da fare: denunciata minorenne extracomunitaria. L'ultimo episodio al Piano. Ecco i consigli dei Carabinieri di Ancona.

Ha tentato il furto in abitazione nel primo pomeriggio di mercoledì, la minorenne extracomunitaria fermata dai Carabinieri. La giovane approfittando della quiete del primo pomeriggio, dovuta al gran caldo, ha pensato di "far visita" a qualche abitazione della zona del Piano da Ancona. Nonostante la giovane età vanta gia’ un curriculum predatorio di tutto rispetto. Uno stratagemma, il suo, ormai consolidato: il tentativo di forzare il portoni. Questa volta quello blindato di un appartamento di via Ascoli piceno.

Stesso il modus operandi: la giovane, dopo essersi intrufolata in un condominio, tentava di scoprire se vi erano persone in casa suonando più volte il campanello dell’appartamento. E se non c'era nessuno passava al secondo step: utilizzando una lastra in plastica ricavata dalla confezione di uno shampoo, riusciva ad aprire i portoni blindati e ad entrare a fare razzia.

Ma questa volta la ragazza non aveva fatto i conti con i proprietari. Non appena la giovane ha aperto la porta, la bloccavano e chiamavano poi le gazzelle del Norm. E' così che i militari prendevano in custodia la donna con tanto di arnese da scasso.

Per lei nulla da fare: scatta la denuncia per tentato furto. Ora é stata accompagnata presso il centro di prima accoglienza di Ancona ed é a disposizione dell’autorità giudiziaria. Il consiglio - da parte dei Carabinieri - é quello di chiudere i portoni delle case con più mandate per evitare che un semplice strumento di plastica possa permettere l’apertura di portoni anche molto resistenti.






Questo è un articolo pubblicato il 20-06-2013 alle 18:20 sul giornale del 21 giugno 2013 - 2318 letture

In questo articolo si parla di cronaca, casa, ancona, furto, laura rotoloni, minorenne, arnese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ozl