San Benedetto: Francesco Baccini alla seconda serata di Festival Ferré

1' di lettura 13/06/2013 - Ancora una grande serata di musica, venerdì 14 giugno, per il Festival Ferré in corso di svolgimento al teatro Concordia di San Benedetto del Tronto: i Têtes de Bois e Francesco Baccini daranno corpo all’idea centrale di questa edizione del Festival onorando specificamente Leo Ferré e Luigi Tenco.

I Têtes de Bois daranno un corpo italiano alla poesia prodotta o messa in musica da Ferré in un suggestivo concerto che, nella circostanza del ventennale della morte, propone l’anteprima di un album fatto con pezzi pregiati del repertorio del cantautore monegasco rivisitati in versioni di trascinante novazione musicale e interpretativa e coniugando il tutto con un sentito omaggio a Luigi Tenco.

Francesco Baccini offrirà le sue graffianti interpretazioni del canzoniere di Tenco insieme alle sue canzoni più celebri in quello che si annuncia come un momento di autentica magia rievocativa che culminerà con l’assegnazione della Targa Léo Ferré a Luigi Tenco “per aver cantato la libertà di vivere e di morire”. La Targa Ferré consiste in una scultura artistica creata da Manuela Ferré.

Aprirà la serata il quartetto di Alex Salvatori, scelta che scaturisce dall’idea di dare spazio a nuovi artisti proponendo un cantautore di grandi mezzi espressivi sul piano testuale, musicale e vocale.

L’ingresso è libero su prenotazione fino a esaurimento posti. Info e prenotazioni: 339/2142416 – 328/4832044.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2013 alle 19:24 sul giornale del 14 giugno 2013 - 2441 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto, francesco baccini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/OeK





logoEV