counter

Pesaro: auguri al capitano del Milan, Massimo Ambrosini compie 36 anni

Massimo Ambrosini Capitano del Milan 1' di lettura 29/05/2013 - Mediano, dotato di un fisico atletico, giocatore grintoso, generoso, tatticamente duttile e intelligente, amante di due colori, il rosso e il nero. Parliamo di Massimo Ambrosini, capitano del Milan, che oggi compie 36 anni.

Nato a Pesaro il 29 maggio del 1977, Ambrosini inizia la sua carriera nel Cesena, giocando nel settore giovanile dal 1992 al 1994. Nell'estate del 1995, a 18 anni, viene ingaggiato dal Milan allenato da Fabio Capello, per 3,7 miliardi di lire. Ha così inizio la sua lunga avventura con la maglia rossonera. A parte la parentesi Vicenza nel 1997/98, dalla stagione 1998-1999 Massimo Ambrosini torna a essere definitivamente rossonero. Con la maglia numero 23 sulle spalle e con Zaccheroni in panchina.

Nella sua carriera al Milan Ambrosini ha disputato 17 stagioni ininterrotte (le ultime quattro da capitano dopo il ritiro di Paolo Maldini) 489 gare, vincendo 4 titoli nazionali, 2 Champions League, 1 World Cup, 1 Coppa Italia e svariate Supercoppe. "Ambro Leone sembra essere giunto al termine della sua lunga avventura al Milan - secondo Il vero Milanista.it - . Di lui, comunque vada, i tifosi rossoneri ricorderanno per sempre la sua grande grinta in mezzo al campo, nonché quei tuffi di testa (uno dei suoi colpi preferiti) in Lazio-Milan (29 febbraio 2004) e Psv-Milan (4 maggio 2005), decisivi per un successo tricolore e per la conquista di una finale continentale che poi, il destino beffardo, gli negò nel momento migliore della carriera".

Tanti auguri, AmbroLeone!






Questo è un articolo pubblicato il 29-05-2013 alle 14:01 sul giornale del 30 maggio 2013 - 1946 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, pesaro, massimo ambrosini, rossano mazzoli, capitano del milan





logoEV
logoEV