counter

Sant'Elpidio: sopralluogo della Regione all'ospedale cittadino

2' di lettura 28/05/2013 - Martedì pomeriggio l’Assessore Regionale Almerino Mezzolani e il Presidente della V Commissione Regionale Francesco Comi hanno fatto un sopralluogo presso la struttura ospedaliera elpidiense.

Con loro il Sindaco Alessio Terrenzi, espressamente invitato da Comi a partecipare all’incontro, che ha colto l’occasione non solo per mostrare la struttura agli ospiti ma anche per rinnovare le richieste che riguardano il futuro della sanità locale, nello specifico di quella elpidiense. Presenti all’incontro anche i Consiglieri Regionali Rosalba Ortenzi, Letizia Bellabarba, Franca Romagnoli e Graziella Ciriaci oltre che il Dottor Gianni Genga ed il Dottor Licio Livini. Presenti anche, in rappresentanza della maggioranza in Consiglio Comunale, Roberto Viozzi e Filippo Mandolesi così come della minoranza Gianluca Lattanzi e Mirco Romanelli.

“Comi e Mezzolani hanno avuto modo di verificare sul campo le caratteristiche strutturali dell’ospedale e sono rimasti sbalorditi dalla parte abbandonata – osserva il primo cittadino elpidiense a margine dell’incontro – Una parte, quella lasciata a se stessa, che noi vorremmo poter recuperare visto che si tratta comunque di un patrimonio che non va perduto”.

Terrenzi ha anche avuto modo di ricordare le richieste avanzate già da tempo e in più occasioni per garantire un futuro al nosocomio locale. “La nostra richiesta iniziale per la casa di riposo è stata quella della sistemazione nell’ala vecchia dell’ospedale che, tra le altre cose, nel corso del sopralluogo abbiamo avuto modo di mostrare a Mezzolani e Comi – osserva Terrenzi – ed abbiamo ribadito le nostre richieste: i 20 posti di RSA, il trasferimento del distretto all’interno dell’ospedale, il mantenimento del punto di primo intervento e la potes non sono per far fronte alle emergenze ma anche come supporto proprio al punto di primo intervento”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2013 alle 21:13 sul giornale del 29 maggio 2013 - 2306 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/NwO





logoEV
logoEV