counter

Porto Recanati: in auto con 17 chili di hashish, arrestati due nordafricani

1' di lettura 25/05/2013 - Il G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Ancona, nel corso dell’attività investigativa di contrasto alla criminalità organizzata, ha fermato e arrestato nei pressi del casello autostradale di Loreto-Porto Recanati due nordafricani.

I due, fermati mentre si trovavano a bordo della loro auto, sono stati trovati in possesso di 16,8 chilogrammi di hashish suddivisi in 17 involucri.

Pertanto lo stupefacente, occultato all’interno di una valigia nel bagagliaio dell’auto, è stato sequestrato mentre i due nordafricani sono stati arrestati con l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti.








Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2013 alle 15:55 sul giornale del 27 maggio 2013 - 2569 letture

In questo articolo si parla di cronaca, loreto, porto recanati, hashish, Sudani Alice Scarpini, guardia di finanza ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/NqD





logoEV
logoEV