counter

Porto S. Elpidio: bimbo di tre anni travolto, individuata l'automobilista pirata

polizia stradale 1' di lettura 19/05/2013 - E' stata individuata dalla Polizia stradale di Fermo la donna che la notte del 15 maggio, alla guida di un'utilitaria, ha travolto e ferito gravemente un bimbo cinese di tre anni lungo la litoranea di Porto Sant'Elpidio, senza fermarsi a soccorrerlo.

L'automobilista pirata, una trentenne della provincia di Fermo, ha dichiarato agli inquirenti di non essersi accorta di aver colpito il piccolo. Proseguono intanto gli accertamenti: c'è infatti l’ipotesi che le auto coinvolte nell’incidente siano due. Il bimbo è ricoverato in gravi condizioni nel presidio pediatrico Salesi di Ancona.






Questo è un articolo pubblicato il 19-05-2013 alle 16:03 sul giornale del 20 maggio 2013 - 2727 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia stradale, porto sant'Elpidio, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/M0M





logoEV
logoEV