counter

Moto 3: Fenati settimo a Le Mans

1' di lettura 19/05/2013 - Un settimo posto di cui andare soddisfatti, quello ottenuto da Romano Fenati a Le Mans, viste le premesse del weekend di prove. Il pilota ascolano partiva dalla undicesima posizione sulla griglia di partenza e non poteva sperare di andare a prendere i primi, anche se in Moto 3, classe regina di imprevedibilità, tutto è possibile.

Il motociclista è stato autore di una buona gara, rimanendo per gran parte della corsa attaccato al trenino in lotta per la sesta posizione, in bagarre con altri piloti.

Un dritto alla variante ad undici giri dalla fine, però, ha compromesso la sua rimonta e lo ha risucchiato fuori dalla zona punti. La sua grande determinazione e degli ottimi giri sui tempi dei primi hanno permesso all'ascolano di rientrare nel gruppetto e di beneficiare della doppia, spettacolare, caduta di Khairuddin ed Ajo e di assestarsi alla settima piazza finale, dietro Alex Marquez e Kornfeil.

Per Fenati è il miglior risultato stagionale.

La gara è stata vinta dallo spagnolo Maverick Viñales, davanti ai connazionali Rins e Salom.


di Gabriele Ferretti
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 19-05-2013 alle 13:51 sul giornale del 20 maggio 2013 - 2398 letture

In questo articolo si parla di sport, motociclismo, mondiale, gabriele ferretti, romano fenati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/M0o





logoEV
logoEV