counter

Calcio: Ascoli, ultima spiaggia a Cittadella con un occhio a Vicenza

ascoli calcio 2' di lettura 15/05/2013 - Il Veneto sarà la terra della verità per l’Ascoli Calcio. In pochi chilometri si decideranno i destini dei marchigiani ma anche delle loro rivali. L'attenzione, quindi, non sarà rivolta esclusivamente al match con il Cittadella ma il futuro degli uomini di Silva è strettamente legato al risultato di Vicenza-Reggina.

La sorte dei bianconeri passa dallo stadio ‘’Tombolato’’ di Cittadella dove, come ormai ogni tifoso del Picchio ripete ossessivamente da giorni, bisogna vincere per sperare di agguantare almeno la possibilità di giocarsi la permanenza in serie B con il play-out.

Dire chi potrebbe essere l’avversario dell’Ascoli in questo eventuale spareggio è superfluo, nonché arduo, vista la situazione della zona bassa della classifica, in cui sono troppe le squadre a giocarsi un posto.

Pendolo della bilancia, purtroppo per l’Ascoli, è il Vicenza che si trova in un buono stato di forma ed affronterà fra le mura amiche una sfiduciata Reggina. Una vittoria della squadra di Dal Canto condannerebbe i bianconeri ad una ingloriosa retrocessione in Lega Pro, vanificando un eventuale successo della banda di Silva.

Nota positiva è che la curva sud del "Menti" di Vicenza sarà chiusa a tutti i tifosi, abbonati e non, che si trovavano nel settore durante l’invasione di campo contro l’Empoli, pertanto lo stadio non sarà certo colmo come nelle grandi occasioni.

Il Cittadella, dal canto suo, ha proibito la trasferta ai non tesserati, considerando la partita ‘’gara a rischio’’ e, se si vuole aggiungere un po’ di malizia, scongiurando il pericolo di un afflusso eccessivo di supporters bianconeri. Inoltre l’accesso alla gradinata costerà solo 1 euro, con un ‘’Tombolato’’che si prospetta bollente per l’occasione.

I granata si sono allenati al gran completo e potranno contare su tutti i gli effettivi per la partita contro l’Ascoli.

Sta al Picchio prendere in mano il suo destino e sperare in una dea bendata che, si sa, premia gli audaci.

L’appuntamento è per sabato 18 maggio alle ore 16.30.


di Gabriele Ferretti
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 15-05-2013 alle 17:35 sul giornale del 17 maggio 2013 - 2126 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ascoli, vicenza, serie B, Cittadella, ascoli calcio, trasferta, gabriele ferretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/M1a





logoEV
logoEV