counter

Potenza Picena: detenzione ai fini di spaccio di droga, in manette due giovani

droga sequestrata 1' di lettura 15/05/2013 - Nell’ambito di servizi per la prevenzione e repressione dei reati in materia di spaccio di sostanze stupefacenti, la Squadra Mobile di Macerata ha tratto in arresto a Potenza Picena due giovani con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Si tratta di C.C. cosentino di 27 anni residente a Potenza Picena e T S. catanese di 29 anni residente a Porto Recanati. I due infatti martedì verso le ore 16.30 sono stati sorpresi nel parcheggio antistante l’oratorio salesiano, dove in mattinata avevano lasciato la propria auto con due grosse borse all’interno contenenti mezzo chilo di cocaina ed un chilogrammo di cannabis, oltre il materiale solitamente utilizzato per il confezionamento di dosi come bilancini, taglierini ecc., con 2500 euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio ed alcuni telefoni cellulari.

Pertanto i due giovani sono stati arrestati in flagranza di reato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio ed accompagnati nel carcere di Montacuto. La droga e il materiale sono stati sequestrati.






Questo è un articolo pubblicato il 15-05-2013 alle 18:30 sul giornale del 16 maggio 2013 - 2646 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, potenza picena, Sudani Alice Scarpini, spaccio di droga

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/M1B





logoEV
logoEV