counter

Pesaro: avvocatessa sfigurata con l'acido, Luca Varani resta in carcere

avvocato pesarese Luca Varani, accusato di essere il mandante dell'aggressione con l'acido ai danni della sua ex, Lucia Annibali. 1' di lettura 15/05/2013 - Resta in carcere l'avvocato pesarese Luca Varani, accusato di essere il mandante dell'aggressione con l'acido ai danni della sua ex, Lucia Annibali. Il Tribunale del Riesame ha respinto la richiesta di annullamento o revoca del provvedimento di custodia cautelare nei suoi confronti.

Per il Riesame gli indizi a carico di Varani sono fondati e c'e' il concreto pericolo di fuga, di reiterazione del reato e inquinamento delle prove.

Migliorano lentamente le condizioni di Lucia Annibali, ricoverata all'Ospedale Maggiore di Parma. I medici sono ottimisti sulla possibilità di poterle ridare la vista. L'acido infatti le aveva colpito gli occhi, rendendola cieca.






Questo è un articolo pubblicato il 15-05-2013 alle 16:21 sul giornale del 16 maggio 2013 - 2660 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, news, roberta baldini, notizie pesaro, cronaca pesaro, acido, news pesaro, lucia annibali, luca varani, sfigurata, aggressione con acido, avvocato pesarese, accusa, mandante, agguato con acido

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/M17





logoEV
logoEV