counter

Diabete giovanile, fare sport tra divertimento e cura: un incontro alla Scuola Regionale dello Sport

diabete giovanile 2' di lettura 15/05/2013 - Divertirsi e curarsi insieme, come lo sport può aiutare a migliorare la qualità della vita dei giovani affetti da diabete di tipo 1. È il tema dell’incontro che si terrà sabato 18 maggio alla Sala Conferenze Terzo Censi del CONI Marche c/o il PalaRossini di Ancona, dalle 8.30 alle 13.00.

Il workshop prende spunto da un libro, “Traditore per un giorno”, di Vincenzo Felici. L’autore racconta l’esperienza vissuta grazie all’associazione inglese Football Aid e a “UK Football Please”: realizzare il sogno di vestire per un giorno la maglia del Chelsea e giocare nello stadio londinese di Stamford Bridge. Parte del ricavato del libro è destinato proprio a Football Aid, associazione scozzese che raccoglie fondi per la ricerca sul diabete giovanile.

Il diabete giovanile, o di tipo 1, interessa in Italia circa 100.000 ragazzi, ed ha un’incidenza di circa 10 casi ogni 100.000 giovani al di sotto dei 14 anni di età.

L’incontro è rivolto a tecnici sportivi, dirigenti, preparatori fisici, medici, laureati in scienze motorie, studenti in scienze motorie, atleti, tutti coloro che si occupano della gestione dell’atleta e genitori ed è finalizzato a conoscere meglio il diabete di tipo 1 e a comprendere come l’esperienza sportiva possa rappresentare, quando gestita in modo efficace ed educativo, uno spazio importante per la qualità della vita di ciascuno, indipendentemente da capacità o limiti.

All’incontro partecipano: il dott. Fabio Santelli, presidente Comitato Regionale Marche FMSI; Andrea Carloni, presidente USSI Marche; il dott. Vincenzo Felici, autore di “Traditore per un giorno”; il prof. Valentino Cherubini, direttore S.O.D. diabetologia pediatrica Ospedali Riuniti Ancona, presidio “G.Salesi”; il dott. Gabriele Brandoni, U.O. diabetologia INRCA Ancona; Raffaele Rossi, tecnico federale basket; Gianluca Bianchi, atleta-maratoneta; la prof.ssa Laura Bortoli, psicologa ed insegnante di educazione fisica.

Appuntamento dunque sabato 18 maggio alla Sala Conferenze Terzo Censi, presso il PalaRossini di Ancona, dalle 8.30 alle 13.00.

Tutte le info sull’incontro a questo link: http://www.marche.coni.it/images/programma_fare_sport_tra_diverimento_e_cura.pdf






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-05-2013 alle 18:01 sul giornale del 16 maggio 2013 - 3152 letture

In questo articolo si parla di sport, Coni Marche, diabete giovanile

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/M1l





logoEV
logoEV