counter

Osimo: Sabato al teatro la Nuova Fenice la terza Conferenza Regionale sulla Famiglia

Famiglia 2' di lettura 14/05/2013 - “Famiglia: soggetto centrale dei servizi sociali” è il tema attorno a cui ruota la terza Conferenza regionale sulla Famiglia, in programma sabato prossimo, 18 maggio, alle ore 17, al Teatro la Nuova Fenice. Un’iniziativa inserita nel contesto delle celebrazioni della Giornata internazionale della Famiglia, concordata con la Consulta regionale della Famiglia e organizzata dalla Regione Marche in collaborazione con il Comune di Osimo.

'Sarà un’importante opportunità di sensibilizzazione del territorio per la promozione e valorizzazione della famiglia, quale luogo di solidarietà, comunione di intenti e di incontro intergenerazionale tra giovani, adulti e anziani – dichiara l’assessore regionale Luca Marconi - e spero possa offrire l’opportunità di accrescere l’interesse verso le questioni relative alla famiglia, considerata come unità fondamentale della società, attraverso la conoscenza dei processi economici, culturali, sociali e demografici che la colpiscono'.

'Ci vuole del coraggio per indicare oggi la famiglia come segno di speranza e di futuro – dichiara il sindaco Stefano Simoncini - in un periodo storico in cui la cultura e la società fanno di tutto per convincerci che è una realtà in crisi. Viviamo in un tempo che ha bisogno di sperare, non tanto per evadere dalla realtà, ma per trovare o ritrovare la strada della vita. E la famiglia è il luogo della speranza in quanto comunità di persone, servizio alla vita, partecipazione allo sviluppo della società. La famiglia è al centro della comunità ed eventi come questo servono per ricordarcelo. Proprio in un momento economico così difficile come quello che stiamo vivendo le istituzioni devono restare vicine alla famiglia. Sono quindi ben lieto di ospitare la terza conferenza regionale nella nostra città e per questo ringrazio la Regione e lo stesso assessore Marconi che è già intervenuto durante il convegno organizzato dalla Asso sul metodo montessoriano '.

'In questo periodo di crisi – aggiunge l’assessore Marconifocalizzare l’attenzione sul ruolo e l’importanza della famiglia diventa l’occasione per vedere in essa, intesa come impresa, come erogatrice di servizi sociali e come consumatrice di beni e servizi, il vero perno, la chiave di volta della crescita che tutti auspichiamo giunga presto, in modo consistente e duraturo'.

Il programma della manifestazione si svilupperà lungo tutto l’arco della giornata attraverso spazi espositivi (Atrio Palazzo Comunale), momenti di confronto e di animazione, attrazioni e giochi per bambini (Piazza Dante), a cominciare dalle ore 10. in Piazza del Teatro, dalle ore 15 alle 20, si svolgerà l’Agorà delle Associazioni delle Famiglie con l’apertura di stand espositivi. Sempre dalle ore 15 alle 20, ai Giardini di Piazza Nuova – Piazza Gramsci, laboratori di falegnameria e riciclo creativo e giochi e attività varie con le associazioni sportive.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2013 alle 16:39 sul giornale del 15 maggio 2013 - 2061 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, osimo, Comune di Osimo, conferenza regionale famiglia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/MWJ





logoEV
logoEV