counter

Cattolica: arrestato per spaccio imbianchino di Pesaro

Carabinieri 1' di lettura 13/05/2013 - I carabinieri di Riccione nel corso di un servizio coordinato a largo raggio, finalizzato al contrasto della microcriminalità diffusa e dei reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato un 28enne pesarese e la compagna, 35enne di Cattolica.

Le indagini dei militari hanno permesso di acquisire sufficienti elementi di reità nei confronti di un imbianchino pesarese e della compagna, in merito al reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri hanno così proceduto alla perquisizione dell'appartamento della coppia dove hanno rinvenuto, accultati in diversi vani, 26 grammi di marijuana, 0.5 di Hashish e 19 di Cocaina.

E' stata inoltre sequestrata la somma contante di 3.680 euro, in banconote di piccolo taglio, ritenute il profitto dell’attività illecita. Gli arrestati, L.A., 28enne pesarese, imbianchino e T.S., 35enne Cattolichina, grafica sono stati giudicati in data odierna con rito direttissimo dall’A.G. di Pesaro.






Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2013 alle 17:17 sul giornale del 14 maggio 2013 - 2335 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, pesaro, cattolica, rossano mazzoli, notizie pesaro, cronaca pesaro, cronaca cattolica, arresto cattolica





logoEV
logoEV