counter

Pesaro: disoccupato si toglie la vita impiccandosi

ambulanza 1' di lettura 12/05/2013 - Un disoccupato 49enne di origini marocchine si è tolto la vita impiccandosi alla ringhiera della sua casa a Villa Fastiggi.

E' stato trovato senza vita il corpo di un marocchino di 49 anni, separato e padre di una bimba di sei anni, che sabato si è impiccato alla ringhiera della sua casa, nella zona industriale di Villa Fastiggi.

L'uomo era disoccupato e forse la difficile situazione lavorativa lo ha spinto al terribile gesto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, gli agenti della polizia e i sanitari del 118.






Questo è un articolo pubblicato il 12-05-2013 alle 11:28 sul giornale del 13 maggio 2013 - 1646 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, ambulanza, rossano mazzoli, notizie pesaro, cronaca pesaro, suicidio pesaro





logoEV
logoEV