counter

Calcio: Ascoli, vincere e sperare

1' di lettura 12/05/2013 - Il futuro dell'Ascoli Calcio nelle mani del destino. Sembra essere questa la triste sorte della storica società di Corso Vittorio Emanuele. Espugnare Cittadella sperando nella non vittoria del Vicenza in casa contro la Reggina.

Salvare 115 anni di storia è l'imperativo. Purtroppo le possibilità di disputare il play-out sono drammaticamente diminuite ma il termine "mollare" non fa parte del vocabolario degli ascolani. Terzultimi in classifica alla vigilia dell'ultimo match di campionato, anche in caso di vittoria si rischia di dover abbandonare subito la categoria.

Impossibile pensare solo a segnare almeno un gol in più del Cittadella: l'attenzione dei tanti tifosi del Picchio che raggiungeranno il "Tombolato", sarà rivolta inevitabilmente anche all'altro campo.

Troppe partite buttate al vento, troppi punti persi scioccamente, dopo la beffa con lo Spezia il calo è stato drastico. La squadra non ha più saputo reagire e si sono susseguiti troppi sorpassi in classifica. Abbiamo buttato al vento molte occasioni di invertire la rotta ed ora la nostra permanenza nel calcio che conta è seriamente compromessa.

Probabilmente sarebbe ingiusto cercare singoli colpevoli della disfatta ascolana, forse è mancato il gruppo, forse l'amore per i colori sociali e per la maglia, fatto sta che stiamo toccando uno dei gradini più bassi di questa gloriosa società, che con Costantino Rozzi ha ottenuto soddisfazioni impressionanti.

Piangersi addosso però, non fa parte del popolo piceno. Finchè la matematica non condanna la squadra di mister Silva, i ragazzi della curva Sud continueranno a crederci. Quei ragazzi che ci saranno, indipendentemente dalla categoria.




di Rocco Bellesi
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 12-05-2013 alle 15:40 sul giornale del 13 maggio 2013 - 1829 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ascoli piceno, ascoli, ascoli calcio, Curva Sud Rozzi, rocco bellesi, curva sud ascoli, curva sud, ultras 1898, Nucleo Piceno Ultras

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/MQL





logoEV
logoEV