counter

Ancona: tunisino disperato si dà fuoco davanti alla Prefettura, ora é fuori pericolo

ospedale di Torrette di Ancona 1' di lettura 10/05/2013 - E' fuori pericolo il tunisino padre di famiglia che preso dalla disperazione di perdere il suo lavoro si é dato fuoco davanti alla Prefettura.

Una prognosi di venti giorni per il tunisino che in un gesto disperato si é dato fuoco, mercoledì, davanti alla Prefettura. Si tratta di, B.T., padre di famiglia e occupato nel settore ittico.

Un gesto legato alla paura di perdere il proprio posto di lavoro a causa del ritiro del libretto di circolazione del mezzo utilzzato per vendere il pesce. Un dramma che avrebbe spinto l'uomo al gesto autolesionistico di cospargersi di alcool per poi darsi fuoco.






Questo è un articolo pubblicato il 10-05-2013 alle 18:17 sul giornale del 11 maggio 2013 - 2473 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ospedale, ancona, Ospedali Riuniti, torrette, laura rotoloni, marche nord

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/MOf





logoEV
logoEV