counter

L'On. Lara Ricciatti vicina al Ministro Kyenge dopo gli insulti di Forza Nuova a Macerata

On. Lara Ricciatti 1' di lettura 09/05/2013 - Macerata, il movimento neofascista Forza Nuova ha affisso uno striscione davanti alla sede del Pd. Fn è contraria alla proposta di concedere la cittadinanza onoraria al ministro dell'Integrazione.

Dichiarazione dell’On. Lara Ricciatti: “deplorevole e vile lo striscione esposto da Forza Nuova contro il ministro Kyenge. I militanti di FN sostengono che non si può svendere la cittadinanza italiana ad elementi alieni alla nostra cultura. Così dicendo dimostrano, però, di essere loro i veri alieni rispetto alla nostra cultura! Cultura fatta storicamente di immigrazione, emigrazione ed inclusione. Basterebbe leggere anche un solo libro di storia per rendersene conto”.

Quanto allo ius soli, è evidente che ci sarà un ampio dibattito su una norma di portata culturale così rilevante. Ma non si può, di certo, aprire una discussione con chi alla ragione antepone gli insulti razzisti”. “Auguriamo al ministro Kyenge di lavorare con serenità e determinazione per il bene del nostro Paese”.


da Lara Ricciatti
Deputata - SEL - Sinistra Ecologia e Libertà





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2013 alle 18:39 sul giornale del 10 maggio 2013 - 2651 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, lara ricciatti, insulti, Forza Nuova Macerata, cecile kyenge, On. Lara Ricciatti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/MKO





logoEV
logoEV