counter

Ancona: tenta di gettarsi nel vuoto, salvata una 39enne

ambulanza 1' di lettura 08/05/2013 - Folle gesto di gettarsi nel vuoto da circa 3-4 metri d'altezza. Salvata una 39enne anconetana grazie alla Polizia. E' successo in via Cambi ad Ancona.

Mercoledì mattina, intorno alle ore 12.30, gli Agenti delle Volanti sono intervenuti in Via Cambi su segnalazione. Una donna, presa da un raptus di follia, percorrendo la strada a piedi si sporgeva pericolosamente in più punti nel tentativo di gettarsi nel vuoto da un altezza di circa 3/4 metri.

Fortunatamente una volta giunti sul posto gli Agenti hanno tentato di farla desistere nonostante diverse difficoltà: rincorsa e raggiunta la donna e salvata dal tentativo autolesionistico. Si tratta di un'anconetana di 39 anni che al momento del gesto era ubriaca, condizione che ha complicato i soccorsi.

La donna trasportata presso l'ospedale Regionale di Torrette é stata sottoposta alle procedure mediche del caso.






Questo è un articolo pubblicato il 08-05-2013 alle 16:26 sul giornale del 09 maggio 2013 - 2264 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, soccorsi, laura rotoloni, ambulanze

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/MGn