counter

Pesaro: 28enne muore a Villa Fastiggi, arrestati un tunisino e un marocchino per spaccio di droga

Arresto carabinieri 1' di lettura 04/05/2013 - Arrestati due spacciatori nordafricani, un tunisino 25enne e un marocchino 47enne, domiciliati nel fanese, in quanto trovati in possesso di 36 grammi di eroina e di 540 euro frutto dell'attività di spaccio.

Le indagini dei carabinieri sono partire in seguito alla morte di un ventottenne di Villa Fastiggi, probabilmente a causa di un'overdose di sostanze stupefacenti. Ora le forze dell'ordine cercheranno di capire se i due episodi sono collegati tra loro o meno. I due nordafricani erano dediti allo spaccio, avevano già incontrato al porto di Fano una coppia di Pesaro ed avevano ceduto qualche grammo di eroina a due giovani fanesi. I carabinieri sono così intervenuti arrestandoli in flagranza di reato.

Un 37enne e un 29enne dell'anconetano sono stati invece segnalati alla Prefettura come consumatori di sostanze stupefacenti poiché trovati in possesso di 3,5 grammi di eroina. Sono tuttora in corso le indagini dei carabinieri.






Questo è un articolo pubblicato il 04-05-2013 alle 14:14 sul giornale del 06 maggio 2013 - 3128 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, carabinieri, arresto, news, spaccio di droga, spaccio di eroina, notizie fano, ultim'ora, Sabrina Giovanelli, nordafricani





logoEV
logoEV