counter

San Benedetto: aggredisce l'addetto alla sicurezza dello chalet e gli agenti di Polizia, arrestato

arresto 1' di lettura 03/05/2013 - Ubriaco prova ad entrare in uno chalet sul lungomare di San Benedetto, l’addetto alla sicurezza glielo impedisce e lui lo aggredisce. E’ quanto accaduto alle 3:15 di giovedì notte.

La pattuglia della Polizia Stradale, intervenuta per riportare la calma, ha tentato di chiedere le generalità ed i documenti al giovane cliente quando anche gli agenti sono stati aggrediti con calci e pugni. Non solo. Il giovane avrebbe anche insultato e minacciato gli uomini del Distaccamento di San Benedetto che, con non poche difficoltà, sono riusciti a bloccarlo.

Giunti in Commissariato il giovane, identificato in T.I. ,25enne russo con precedenti e residente in città, è stato arrestato. Al termine delle formalità di rito, il giovane è stato accompagnato nella propria abitazione agli arresti domiciliari.

Gli agenti sono invece stati medicati al pronto soccorso dove i medici li hanno giudicati guaribili in sette giorni.






Questo è un articolo pubblicato il 03-05-2013 alle 19:24 sul giornale del 04 maggio 2013 - 2503 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia stradale, arresto, san benedetto, aggressione, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/MwD





logoEV
logoEV