Osimo: L'osimano Corrado Zocchi ambasciatore internazionale di Brisbane per il 2013

4' di lettura 03/05/2013 - Il 27enne osimano Corrado Zocchi, studente universitario di Brisbane in Australia, è stato insignito dal sindaco della sua città d'adozione, Lord Graham Quirk, del titolo di ambasciatore internazionale di Brisbane per il 2013.

Un importante incarico che ricoprirà insieme ad altri 32 colleghi. 'Gli ambasciatori attraverso i social media faranno sapere al mondo com'è studiare e vivere nella nostra città' ha dichiarato il primo cittadino australiano 'I nuovi 33 appassionati sostenitori di Brisbane, provenienti da 29 Paesi, una volta tornati a casa condivideranno le loro esperienze, rilasceranno interviste, parteciperanno come volontari ad eventi multiculturali, presteranno servizio di accoglienza durante le visite ufficiali di delegazioni. Saranno testimoni di quel che significa essere alle prese con una lingua che non è la propria e con campus che non si conosce, ma anche di importantissimi eventi sportivi australiani. Nutriranno delfini, visiteranno la nostra Galleria d'Arte Moderna rinomata in tutto il mondo e molto altro ancora'.

Il Sindaco Quirk ha detto che i 75.553 studenti internazionali di Brisbane sono stati attratti dalla reputazione globale in crescita della città quale centro di eccellenza per scienza e tecnologia che sta attirando collaborazioni internazionali con industrie ed istituti di ricerca di tutto il mondo. Un'altra caratteristica positiva dell’ateneo australiano è che molte compagnie di Brisbane offrono stages e programmi per laureati che abbracciano abilità interculturali.

'La nostra forte economia, l’ottimo stile di vita ed il buon clima - aggiunge il sindaco Quirk - sono altri biglietti da visita'. La nuova campagna 'Scegli Brisbane' http://www.choosebrisbane.com/ invita gli uomini d'affari e i managers europei a considerare Brisbane per gli affari e gli investimenti, per studio e congressi. Corrado Zocchi e' di Osimo, ma al momento vive a Brisbane per completare la sua laurea in Educazione Fisica, Sport e Salute all'University del Queensland.

'Si tratta senz’altro di una bella iniziativa – dichiara il sindaco di Osimo Stefano Simonciniun modo originale per valorizzare una città universitaria come Brisbane ricorrendo ai giovani studenti impegnati negli studi nella città australiana. Appena possibile riceverò in comune il 'nostro' ambasciatore Corrado che sicuramente ci racconterà della sua bellissima esperienza in Australia. Magari da tutto questo potrà scaturire un ottimo rapporto di colaborazione con la città di Brisbane e perché no anche qualche iniziativa a carattere economico con le imprese osimane.

'Ho sempre amato Brisbane per il fatto di essere sia una città cosmopolita che tranquilla - dice Zocchi che nel 2005 ha fatto anche il gemellaggio come studente di scuola superiore - Sono anche un grandissimo amante dello sport e Brisbane presenta un'invidiabile gamma di scelte quando si tratta di sport sia di tipo professionistico che amatoriale, sia se lo si pratica in prima persona sia se lo si segue come supporter. Anche la sicurezza é stato un fattore importante nello scegliere dove vivere al di fuori dell'Italia e Brisbane è risultato uno dei posti più sicuri in cui vivere dell'emisfero sud, con un'alta qualità della vita ed una comunità multiculturale. Essere uno studente ambasciatore Internazionale di Brisbane – aggiunge Zocchi - è un'enorme opportunità per incrementare la conoscenza delle bellezze della città cosi come un'occasione per sviluppare lavoro di squadra, attitudine alla leadership, il parlare in pubblico, l'abilità dello scrivere e del comunicare in rete'.

Il sindaco Quirk ricorda che la carica onoraria durerà un anno. Durante questo periodo gli ambasciatori adopereranno una moltitudine di social media e apparecchi digitali, inclusi Facebook, Twitter e il sito web, recentemente rilanciato, degli studi di Brisbane per comunicare le loro reali esperienze di vita. Gli studenti internazionali porteranno un enorme contributo a Brisbane, non solo da un punto di vista economico. Aiuteranno a creare una città cosmopolita e vivace e a rafforzare il legame in rete con le città del mondo creando relazioni che dureranno per tutta la vita. Il programma studenti ambasciatori" é stato stabilito dal programma studio marketing di Brisbane (www.studybrisbane.com) del 2009 ed è aperto sia agli studenti del posto che internazionali di Brisbane.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-05-2013 alle 17:15 sul giornale del 04 maggio 2013 - 2269 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Comune di Osimo, editoriale, ambasciatore, Brisbane, zocchi





logoEV