counter

Spacca incontra i gruppi politici: condivisione e sintonia di obiettivi e contenuti

Gian Mario Spacca 2' di lettura 02/05/2013 - Piena condivisione e sintonia di obiettivi, contenuti e metodo: questo è il risultato principale anche della prima serie di incontri che il presidente della Regione, Gian Mario Spacca, ha svolto oggi con i distinti gruppi politici, così come deciso nella riunione con la maggioranza di martedì scorso.

A salire dal presidente, giovedi, sono stati i rappresentanti di UDC (Pettinari, Malaspina, Marconi); Centro Democratico (Favia); PSI (Vita, Cionfrini, Morelli); Verdi (Cardogna, Carrabs).

Al centro dei colloqui c’è il programma di governo di fine legislatura: la priorità condivisa è di continuare a dare risposte a lavoratori e piccole imprese, cittadini e famiglie, anche in un contesto drammatico di “tempesta perfetta” senza precedenti, perché somma ai tagli nazionali strutturali e duratori della spending review (-1,3 miliardi di Euro per le Marche nel triennio 2012-2015) una recessione internazionale che prosegue ormai da 5 anni e che non ha precedenti dalla 2° guerra mondiale, per profondità e drammatiche conseguenze sociali.

L’impegno comune è quello del rilancio dell’azione di governo, dello sviluppo e della coesione, con il rafforzamento della capacità di dialogo con i territori di tutta la maggioranza.

Nel corso degli incontri è stata riconfermata anche la condivisione delle specifiche priorità già delineate dal presidente Spacca:

-lavoro e sviluppo, con una particolare attenzione alle piccole imprese che sono alle prese con problemi di liquidità e credit crunch senza precedenti;

-sanità e coesione sociale, con l’impegno confermato di una rapida approvazione della riforma regionale;

-ambiente, quale asset fondamentale da tutelare e valorizzare;

-organizzazione regionale, per proseguire con la riduzione dei costi della politica e burocratici, liberando risorse dalle strutture a favore degli impieghi per la comunità.

Domani proseguiranno gli incontri di consultazione del presidente Spacca. Tra questi è previsto anche un colloquio istituzionale con i rappresentanti dell’opposizione, per un confronto sulla situazione economica e sociale regionale e sul nuovo Governo nazionale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2013 alle 17:33 sul giornale del 03 maggio 2013 - 2426 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica, gian mario spacca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/MsQ