counter

Piandimeleto: cane ucciso brutalmente da un colpo di balestra

Cane morto a Piandimeleto 1' di lettura 02/05/2013 - E' stato ammazzato brutalmente il cane morto a Piandimeleto, trafitto da una freccia da balestra. "Chiunque sia stato è un mostro...una belva" commentano Tiziano e Raffaele Gori, i padroni del cane.

Il fatto è accaduto a Piandimeleto all'interno del recinto, nel giardino di un'abitazione privata. "Era il cane dei miei figli - commenta mamma Gori - chi ha fatto questo si aggira indisturbato in mezzo a noi".

Nero, questo il nome dell'animale, è stato ucciso trafitto da una freccia lanciata da una balestra, forse a causa dell'eccessivo abbaiare del cane.

"Non so chi sia stato - prosegue Gori - ma spero che abbia ciò che si merita, spero che soffra come Nero ha sofferto questa notte. Chiunque sia stato è un mostro, una belva a sangue freddo".






Questo è un articolo pubblicato il 02-05-2013 alle 15:06 sul giornale del 03 maggio 2013 - 4373 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, vivere pesaro, piandimeleto, rossano mazzoli, notizie pesaro, cane ucciso, cane morto





logoEV
logoEV