counter

Pesaro: agguato Annibali, Talaban porta in viso i segni dell'aggressione

 Rubin Talaban 1' di lettura 02/05/2013 - L'esecutore materiale del terribile agguato a Lucia Annibali è stato arrestato in provincia di Chieti. Sul viso dell'albanese le tracce dell'aggressione.

Provato dalla fuga e barba in viso, così è apparso Rubin Talaban, l'albanese di 31 anni ricercato dal 16 aprile scorso dopo il ferimento con l'acido dell'avvocatessa Lucia Annibali, ai carabinieri che alla mezzanotte di martedì scorso lo hanno localizzato a San Salvo Marina, in provincia di Chieti. Cinturata l'area dai militari, al momento dell'irruzione all'interno di un monolocale avvenuta alle 4.40, Talaban ha tentato la fuga da una finestra ma è stato subito bloccato. Sul viso dell'uomo, seminascosta dalla barba, è stata trovata traccia di un'ustione che potrebbe essere riconducibile all'aggressione. In carcere a Vasto, oggi sarà trasferito a Pesaro.

L'autore materiale del lancio è stato arrestato, con lui salgono a tre le persone sottoposte a misura cautelare, due per favoreggiamento e alcuni indagati tra cui un "colletto bianco". Talaban poteva contare su una rete di connazionali per ricevere assistenza e per cercare di guadagnare la fuga in Albania. Fuga che ha dapprima programmato in traghetto e che il "gelido Talaban" come lo definiscono gli inquirenti, ha poi modificato pensando bene di sfruttare il primo di maggio per trasferirsi in pulmino, confondendosi tra le migliaia di auto presenti sulle strade italiane.

Intanto proseguono le indagini dei sette RIS di Roma sulla Smart di Varani e terminano oggi i controlli in casa Annibali. Dalle prime indagini emerge che l'aggressione di Lucia sia avvenuta all'interno dell'appartamento e che Talaban era in casa. Ma resta il dubbio se fosse solo o accompagnato.








Questo è un articolo pubblicato il 02-05-2013 alle 15:30 sul giornale del 03 maggio 2013 - 2753 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, rossano mazzoli, notizie pesaro, cronaca pesaro, aggressione pesaro, rubin talaban, acido avvocatessa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/MtA





logoEV
logoEV