counter

Senigallia: Enrico Letta primo ministro, la senigalliese Beatrice Brignone potrebbe subentrargli alla Camera

Enrico Letta 1' di lettura 24/04/2013 - Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha convocato il vice segretario del PD Enrico Letta al Quirinale per affidargli l'incarico di Primo Ministro. Se dovesse accettare e dimettersi di conseguenza da parlamentare alla Camera gli subentrerebbe la prima dei non eletti delle Marche, la senigalliese Beatrice Brignone.

"Ritengo improbabile che Letta si dimetta da deputato - ha dichiarato Beatrice Brignone - anche se non è certo il momento opportune per mantenere un doppio incarico. Il PD si è espresso più volte contro i doppi incarchi. Non è opportune tenere nelle stesse mani il potere esecutivo e quello legislativo, anche perché questo si rivolge nello svolgere uno dei due incarichi e non nello svolgere l'altro.

Se dovessi subentrare lavorerò per gli otto punti di Bersani che costituiscono una vera e propria emergenza. Confido che sia un governo che possa parlare al paese. La base del PD si è espressa molto chiaramente anche se sembra che la dirigenza non la ascolti".






Questo è un articolo pubblicato il 24-04-2013 alle 12:10 sul giornale del 26 aprile 2013 - 2732 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, politica, enrico letta, beatrice brignone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/MbC





logoEV
logoEV