counter

Jesi: inseguita sulla statale ed arrestata coppia con 5 kg di droga in auto

La droga sequestrata 1' di lettura 25/04/2013 - Da qualche mese i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Jesi, guidati dal Tenente Francesco Esposito, avevano individuato i due soggetti come sospetti di gestire un’importante rete di spaccio nella Vallesina.

Si tratta di P.A., uomo di 42 anni, risultato essere uno dei principali fornitori di droga della Vallesina, disoccupato e pregiudicato, e della sua compagna C.V., operaia di 47 anni, anche lei già con precedenti.

Dopo settimane di appostamenti e pedinamenti nella notte di giovedì, intorno alle 00.30, i carabinieri hanno fermato, dopo un breve inseguimento, la coppia a bordo di un’Audi A6 di grossa cilindrata, all’uscita della Statale 76 di Mergo. Alla successiva perquisizione sono stati trovati in possesso di 5,250 Kg di marijuana, divisa in 5 involucri, nascosta all’interno del portabagagli dell’auto per un valore che sul mercato locale al quale era sicuramente diretta, non inferiore a 30mila euro. La droga è stata sequestrata e messa a disposizione della magistratura anconetana come corpo di reato. Negative le successive perquisizioni presso la loro residenza e le loro proprietà.

La coppia è stata arrestata e i due sono ora rinchiusi rispettivamente a Montacuto e Pesaro, in attesa del rito direttissimo, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Ancona. Le indagini proseguono per smantellare l’intera rete dello spaccio.








Questo è un articolo pubblicato il 25-04-2013 alle 19:27 sul giornale del 26 aprile 2013 - 2100 letture

In questo articolo si parla di paolo picci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Mez





logoEV
logoEV