counter

Potenza Picena: accoltella il rivale in amore per gelosia, arrestato un 34enne polacco

coltello sequestrato 1' di lettura 18/04/2013 - Un polacco di 34 anni, residente a Porto Potenza Picena, è stato arrestato la scorsa notte dai carabinieri della compagnia di Civitanova Marche per aver accoltellato il rivale in amore.

M.P.S., 34enne polacco, si sarebbe infatti introdotto furtivamente nell'abitazione di una ragazza di Porto Potenza Picena dove si trovava anche il 'rivale' in amore. Una volta all'interno il polacco avrebbe aggredito l'uomo con un coltello da cucina (foto) ferendolo gravemente al di sotto dell’emicostato sinistro e al volto.

La vittima, accasciatasi a terra in una pozza di sangue, è stato soccorso dal 118 allertati dalla donna e trasportato d'urgenza all'ospedale di Civitanova dove è ricoverato in gravi condizioni. Non sarebbe però in pericolo di vita.

I Carabinieri del radiomobile e del nucleo operativo civitanovese, intervenuti sul posto con i militari della stazione di Porto Potenza Picena e Potenza Picena, hanno ascoltato la testimonianza della donna ed avviato le indagini alla ricerca dell'aggressore. Il 34enne, riuscito ad allontanarsi dall'abitazione subito dopo aver accoltellato il 'rivale' in amore, è stato però localizzato a poche centinaia di metri dall’abitazione dove era accaduto l’episodio.

M.P.S., che avrebbe agito per gelosia nei confronti della donna che corteggiava da tempo, è stato pertanto arrestato e accompagnato nel carcere di Montacuto ad Ancona.






Questo è un articolo pubblicato il 18-04-2013 alle 19:53 sul giornale del 19 aprile 2013 - 2625 letture

In questo articolo si parla di cronaca, amore, carabinieri, arresto, potenza picena, aggressione, gelosia, porto potenza picena, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/LYQ





logoEV
logoEV