counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Numana: delitto escort. Avanza un'altra possibile pista, Mihaela uccisa da un sicario dell'est

1' di lettura
2656

Mihaela

Avanza un'altra possibile pista nell'efferato delitto di Adriana Mihaela Simon, la biondissima escort uccisa a Numana. Forse un sicario dell'est Europa. Numerose perquisizioni anche ad Ancona.

Altra possibile pista per il caso del truce assassino di Adriana Mihaela Simon, la giovane prostituta uccisa a Marcelli di Numana. Ora si indaga si apre l'ipotesi che la 26enne rumena sia stata massacrata da un sicario proveniente dall'est Europa. A sostenerlo sarebbe una testimonianza che vuole rimanere anonima.

Avanza tra le altre ipotesi, dunque, che un sicario, forse un uomo dell'est Europa, dopo averla uccisa avrebbe fatto perdere del tutto le sue tracce, forse sarebbe ripartito subito per l'estero nascondendo la stessa arma del delitto, che ancora manca all'appello.

Di fatto, solo ipotesi, ma si apre una nuova pista che non si sa se porti ad un uomo o forse una donna. Di certo é che Mihaela aspettava questa persona nella sua villetta di via Fermo, ma non di certo il violento epilogo finito nel sangue.

Si indaga anche nella vita privata della escort ed in particolare nelle relazioni stabilite in loco, ad Ancona. Chi l'ha uccisa la conosceva ed aveva un appuntamento con lei lo scorso 7 aprile.



Mihaela

Questo è un articolo pubblicato il 14-04-2013 alle 18:58 sul giornale del 15 aprile 2013 - 2656 letture