counter

Porto Recanati: tentano di truffare i commercianti con una carta di credito rubata, denunciati

1' di lettura 12/04/2013 - I carabinieri di Porto Recanti, coadiuvati dai colleghi del Norm della compagnia di Civitanova Marche, hanno individuato e denunciato due uomini per truffa e ricettazione.

Si tratta di due uomini, un civitanovese e un campano già noti alle forze dell’ordine, che in più negozi del centro di Porto Recanati avevano tentato di fare acquisti con carte di credito rubate da alcune auto in sosta. Infatti alla richiesta dei commercianti di esibire un documento di identità associato alla carta i due uomini si rifiutarono. Da qui il sospetto e la segnalazione ai militari.

In pochi minuti, grazie alla descrizione dettagliata dei malviventi, i carabinieri hanno individuato e bloccato i due mentre tentavano di darsi alla fuga. Addosso avevano ancora le carte di credito.

Pertanto i due uomini sono stati denunciati per concorso in ricettazione ma anche per la tentata truffa operata con le carte di credito. Per i due verrà inoltre avviata la procedura del foglio di via obbligatorio dal Comune di Porto Recanati. Le carte, dopo l’accertamento che non erano state di fatto utilizzate dai malviventi grazie ai commercianti e ai carabinieri, sono state restituite ai legittimi proprietari.






Questo è un articolo pubblicato il 12-04-2013 alle 02:33 sul giornale del 12 aprile 2013 - 1884 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, truffa, porto recanati, ricettazione, Sudani Alice Scarpini, carte di credito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/LHC





logoEV
logoEV