counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Triplice suicidio a Civitanova, Favia: 'Le istituzioni e la politica non dovevano partecipare ai funerali'

1' di lettura
2937

David Favia

Non ho partecipato ai funerali delle tre vittime del disinteresse delle istituzioni di Civitanova perché credo che sabato tutte le istituzioni avrebbero dovuto fare un passo indietro motivando così, con un senso di colpa distante da una loro presenza ipocrita, la loro assenza e la loro vicinanza alle tre vittime, alla loro dignità e alle loro famiglie davanti alle quali mi inchino. Con un'assunzione di responsabilità.

Non mi commuovono le lacrime di coccodrillo del sindaco, in stile Fornero, ne' il "dolore" del "condomino" Costamagna che non ha capito la situazione e non ha ritenuto di mandare comunque i sevizi sociali.

Perché i soldi per il gioco “Futura” di Silenzi e Troli non sono migrati sul bilancio dei servizi sociali e non hanno impedito questa e altre tragedie? Dovrebbero dimettersi tutti.
Basta passerelle sul dolore degli altri e più fatti concreti perché queste tragedie non accadano più.



David Favia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2013 alle 18:38 sul giornale del 08 aprile 2013 - 2937 letture