counter

Moto GP: bentornato Valentino, secondo dopo una straordinaria rimonta

valentino rossi 1' di lettura 07/04/2013 - Protagonista del Gran Premio del Qatar è il team ufficiale Yamaha che mette due moto nelle prime posizioni. Lorenzo si aggiudica la gara, mentre Valentino dopo una fantastica rimonta termina secondo.

Non poteva iniziare in modo migliore la nuova avventura in Moto Gp del Team Yamaha. Protagonisti assoluti i due piloti, Lorenzo capace di dominare il Gran premio dalla prima all'ultima curva e Valentino Rossi straordinario nel recuperare posizioni e tagliare per secondo il traguardo.

Dopo un inizio con partenza a razzo, Lorenzo si mantiene in prima posizione, seguito da Pedrosa e Dovizioso. Alcuni giri di studio e poi Valentino si porta alle spalle del pilota Ducati ma alla staccata del rettilineo Vale finisce lungo e picchia il parafreno della moto di Pedrosa. Lo sbaglio di Rossi lo porta a retrocedere in settima posizione.

Da quì inizia la straordinaria gara di Valentino Rossi che negli ultimi giri recupera il distacco e si incolla al gruppo per poi superare nell'ordine Crutchlow, Pedrosa e Marquez. "Il più duro da battere sapevo che sarebbe stato Marquez, ma sono arrivato davanti io" commenta Vale a fine gara ai microfoni di Mediaset e aggiunge "Ci poteva essere la vittoria, stamattina dopo il warm up sapevo di avere un grande passo, però ho esagerato per passare Dovizioso, sono arrivato un pelo lungo e dal quel momento la mia gara è diventata un po' difficile".

Per Valentino il riscatto totale potrebbe arrivare il 21 aprile nella seconda gara del motomondiale ad Austin.






Questo è un articolo pubblicato il 07-04-2013 alle 21:51 sul giornale del 08 aprile 2013 - 2275 letture

In questo articolo si parla di valentino rossi, sport, pesaro, moto gp, rossano mazzoli, qatar

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Lwv





logoEV
logoEV