counter

Sanità: Bucciarelli, 'La maggioranza sta vivendo un momento di totale confusione'

raffaele bucciarelli 1' di lettura 29/03/2013 - La maggioranza sta vivendo un momento di totale confusione anche per quanto riguarda la sanità. Ormai è una guerra di tutti contro tutti, che coinvolge totalmente le 5 Aree Vaste.

Arrivano perfino ad affermare che è possibile modificare le decisioni prese con Legge regionale con semplici accordi all'interno del partito di maggioranza relativa.
E' un'aberrazione giuridica prima ancora che delle regole democratiche.

Non si possono risolvere i problemi ce riguardano tutti i territori con un semplice accordo all'interno del PD, perchè per fortuna non siamo al partito unico.
Nel merito noi comunisti eravamo statti facili profeti: mantengono in pedi un carrozzone come l'ASUR e impoveriscono i territori dei loro servizi.

Ribadiamo la nostra proposta di evitare nell'immediato il Commissariamento, abolire l'ASUR, dare personalità giuridica alle Aree Vaste e riavvicinare i servizi e le strutture sanitarie ai cittadini marchigiani.
Sappiamo che questo è possibile, ma ovviamente vanno abbandonate logiche di corrente e di potere personale all'interno del PD per operare, finalmente, nell'interesse di tutti.


da Raffaele Bucciarelli
Consigliere regionale Federazione della Sinistra





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2013 alle 15:51 sul giornale del 30 marzo 2013 - 1967 letture

In questo articolo si parla di sanità, regione marche, politica, Raffaele Bucciarelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Ldt





logoEV
logoEV