counter

Mezzolani a Bugaro sulla sanità: 'Percorso di qualità, in questi anni sono stati raggiunti livelli di eccellenza'

almerino mezzolani 1' di lettura 28/03/2013 - “In questi anni la Regione Marche ha seguito un percorso di qualità: è stata risanata la situazione finanziaria e sono stati raggiunti livelli di eccellenza nelle prestazioni e nelle cure riconosciuti a livello nazionale"- dichiara Mezzolani.

"Al contrario di quanto afferma Bugaro, proprio grazie ai conti in ordine, negli ultimi anni abbiamo potuto affrontare meglio delle altre Regioni i pesantissimi tagli lineari che ci sono stati imposti da Roma in seguito all’aggravarsi della crisi economica.

Una crisi che il governo di centrodestra, che Bugaro sosteneva, ha tentato di nascondere fino all’ultimo senza prendere le necessarie precauzioni e mandando il paese allo sbaraglio. La Regione Marche, al contrario, ha cercato fin da subito soluzioni concrete e mirate senza penalizzare le risposte al territorio, ma oggi tutto quello che è stato fatto non basta più. Mancano 188 milioni di risorse statali e se vogliamo evitare il commissariamento che ha già colpito molte altre Regioni, dobbiamo fare in modo che il sistema sanitario regionale sia economicamente sostenibile migliorando allo stesso tempo i servizi.

E’ questa la difficile sfida che stiamo affrontando combattendo contro sterili campanilismi e rendite di posizione-conclude- vogliamo una sanità pubblica e moderna dove la minore degenza venga bilanciata dalla qualificazione dei servizi, dall’appropriatezza e dalla tecnologia, una sanità che dia risposte a tutti i cittadini sia al nord che al sud delle Marche”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2013 alle 18:10 sul giornale del 29 marzo 2013 - 2716 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica, almerino mezzolani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/LbK





logoEV
logoEV