counter

Cingoli: bambino di 5 anni colto da un grave malore, salvato dal Punto di primo intervento

Ambulanza 1' di lettura 27/03/2013 - Un bimbo di 5 anni è stato portato all'ospedale dai genitori dopo aver accusato gravi problemi respiratori, un male che non l'aveva mai afflitto prima.

E' stata subito somministrata su di lui una terapia con adrenalina e cortisone da parte dell'equipe sanitaria del punto di primo intervento. Il bambino è poi stato trasportato con l'ambulanza al reparto di pediatria dell'ospedale di Jesi dove è ora ricoverato e in attesa di essere sottoposto ad esami che accertino le cause del malore.

È stata fondamentale l'azione del Punto di primo intervento di Cingoli, per il quale la Regione ha previsto un ridimensionamento. L'efficienza del Punto di primo intervento ha salvato la vita del bimbo che non sarebbe riuscito a sopravvivere durante il tragitto verso l'ospedale di Jesi.


di Elena Ominetti
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 27-03-2013 alle 18:38 sul giornale del 28 marzo 2013 - 1892 letture

In questo articolo si parla di cronaca, cingoli, ambulanza, Elena Ominetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/K0r





logoEV
logoEV