counter

Sanità, spostamento riabilitazione dall'ospedale di Sassoferrato a Fabriano. Parlamentari Pd:'Un colpo mortale'

emanuele lodolini 1' di lettura 26/03/2013 - I Parlamentari PD della provincia di Ancona, Silvana Amati, Piergiorgio Carrescia, Emanuele Lodolini, esprimono forte preoccupazione per lo spostamento del reparto di riabilitazione dall'Ospedale di Sassoferrato a quello di Fabriano.

Si tratta infatti di un colpo mortale per un progetto di riconversione integrata (riabilitazione, Residenza sanitaria assistita, Residenza protetta e poliambutori) che ha permesso alla struttura di Sassoferrato di trasformarsi in un centro all'avanguardia per la cura dell'anziano e delle post-acuzie.

Il trasferimento non comporta alcuna significativa riduzione della spesa, anzi richiederebbe costi non trascurabili e vanificherebbe gli sforzi del Comune di Sassoferrato per 36 posti di residenza protetta per una spesa complessiva di un milione di euro, finanziati dal Comune e dalla Regione Marche. Pertanto l'obiettivo di diminuzione dei costi del Servizio sanitario deve essere raggiunto senza sacrificare l'impostazione generale della riconversione dell'Ospedale di Sassoferrato, già da anni concordata e sostenuta più volte e con forza dalla stessa Giunta regionale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-03-2013 alle 19:07 sul giornale del 27 marzo 2013 - 2503 letture

In questo articolo si parla di emanuele lodolini, falconara, politica, pd

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/K7J