Chiaravalle: probabilmente un suicidio la causa di un nuovo investimento sui binari

trenitalia treno 1' di lettura 26/03/2013 - Ancora un morto sui binari a Chiaravalle, anche in questo caso come due mesi fa sembra trattarsi di un suicidio.

Non sono state rese ancora note le generalità della vittima il cui investimento è avvenuto stamattina presto, poco prima delle 6.00, coinvolgendo il treno Regionale 12060 partito da Fabriano e diretto ad Ancona, i cui passeggeri per proseguire hanno dovuto attendere il treno successivo. La circolazione ferroviaria, mai completamente interrotta ha proseguito a senso unico alternato provocando ritardi sulla linea.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-03-2013 alle 14:31 sul giornale del 27 marzo 2013 - 1535 letture

In questo articolo si parla di cronaca, trasporti, treno, paolo picci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/K6e