counter

Ancona: paura alla BCC di via Rodi, gli artificieri fanno 'brillare' un presunto pacco sospetto

Carabinieri artificieri 1' di lettura 25/03/2013 - Tanta paura tra dipendenti e passanti presso la BCC di via Rodi. Gli artificieri fanno 'brillare' un presunto pacco sospetto recapitato allo banca. Nessun ferito, ma la tensione é stata alta.

Il presunto pacco sospetto rinvenuto lunedì mattina alla Banca di Via Rodi ad Ancona non era nient'altro che un trolley lasciato abbandonato che dopo aver brillato non é risultato essere un possibile pacco bomba. L'allarme é scattato nella prima mattina, intorno alle 9, quando un dipendente della banca ha trovato il pacco, subito é scattata l'allerta ai Carabinieri. Sul posto dapprima una pattuglia di Carabinieri di Ancona centro che hanno preferito far intervenire gli artificieri per scongiurare il peggio.

E' così che il trolley, presunto pacco bomba, é stato fatto brillare con un fragoroso boato dal nucleo specializzato. Fortunatamente non si trattava di un ordigno, ma la tensione é stata alta nella via che tra i dipendenti della banca. Al momento, dato il risvolto negativo, i Carabinieri non hanno aperto un indagine, ma solo se ci saranno ulteriori risvolti nella vicenda.

L'attenzione, intanto, é alta sulle banche dal momento che sia per la crisi che per gli ulteriori scandali sono nel mirino.






Questo è un articolo pubblicato il 25-03-2013 alle 17:58 sul giornale del 26 marzo 2013 - 2435 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, laura rotoloni, carabinieri artificieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/K4g





logoEV
logoEV