counter

Ascoli: carne equina, trovate tracce di dna nellle olive surgelate

Carabinieri N.a.s. Nas 1' di lettura 22/03/2013 - Sequestrati circa 10mila chili di olive ascolane surgelate prodotte da una ditta nel Piceno.

Durante la vari controlli effettuati su tutto il territorio nazionale in questo ultimo periodo per verificare la presenza di carne equina non dichiarata, il Nas ha svolto un'indagine all'interno di un'azienda produttrice di olive ascolane. In seguito alla scoperta all'interno delle olive di tracce di dna di carne equina si è posta in sequestro cautelativo tutta la merce del magazzino.

Sono in corso dei controlli al fine di verificare se nelle olive, oltre al dna, ci siano anche vera e propria carne di cavallo. Poiché la carne equina non è stata segnalata sull'etichetta del prodotto, in quel caso scatterebbe immediatamente la denuncia per frode.


di Elena Ominetti
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 22-03-2013 alle 18:59 sul giornale del 23 marzo 2013 - 1757 letture

In questo articolo si parla di carabinieri, NAS, carabinieri n.a.s., carne equina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/KXs