counter

Giorgi: 'Gianangeli non faccia l'estremista e collabori, l'apertura di Spacca va colta positivamente'

paola giorgi 2' di lettura 22/03/2013 - Oramai è chiaro, il politico Gianangeli gioca allo sfascio e cerca unicamente bersagli contro cui puntare il dito per personalismo politico e senza minimam ente guardare all'interesse dei cittadini.

L'incontro avvenuto sabato scorso, da me fortemente auspicato e voluto, fra il Presidente Spacca e una rappresentanza dei comitati di tutti i territori marchigiani gli dà palesemente un grande fastidio perchè non ne è stato protagonista: lo diventi positivamente e propositivamente, sieda al tavolo e collabori , non faccia l'estremista.

In quell'incontro è stata riconosciuta da parte del Presidente una responsabilità politica e la volontà di iniziare una nuova fase che veda un confronto continuo e costante con i rappresentanti dei comitati che, cito " hanno preso atto con favore della disponibilità espressa dalla Giunta regionale e manifestano apertura e spirito collaborativo".
Ai comitati, nel corso dell'incontro, è stata riconosciuta anche un' indubbia preparazione te cnica ed io s tessa, nel corso dei vari dibattiti in aula sul biogas, ho più volte affermato che diverse proposte legislativi da me avanzate (es. emendamenti) erano mutuati direttamente dalle loro valide proposte.

Su queste bas i si può lavorare per un cambio di passo che porti beneficio alla comunità. Sono stata definita la pasionaria anti biogas: e infatti ho iniziato questa battaglia assieme a Gianangeli , ma non può non riconoscersi che il Presidente Spacca ha assunto un atteggiamento positivo. Certo, la strada da percorrere, su questo specifico t ema e sul tema delle energie rinnovabili è molto lunga e solo con la collaborazione limpida e trasparente tra le parti, si possono ottenere benefici per la comunità. L'inchiesta della Magistratura farà lu ce su eventuali responsabilità e ne lla Magistratura bisogna avere piena fiducia.

A noi, tutti, ognuno per il proprio ruolo, sta assumerci la responsabilità di agire per i cittadini, ma non con gli slogan, bensì con i fatti concreti.


da Paola Giorgi
Vice Presidente Assemblea Legislativa delle Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2013 alle 00:25 sul giornale del 22 marzo 2013 - 2039 letture

In questo articolo si parla di politica, Paola Giorgi, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/KUZ





logoEV
logoEV