counter

Ascoli: delitto Rea, Parolisi indagato anche dalla Procura militare

salvatore parolisi e melania rea 1' di lettura 21/03/2013 - I legali di Salvatore Parolisi, condannato all’ergastolo per aver ucciso la moglie Melania Rea, sono venuti a conoscenza di recente che l’ex caporalmaggiore era indagato dal 2012 dalla Procura Militare per fatti avvenuti tra il 2008 e il 2009 e mai contestati.

I legali spiegano che il fatto che questi accadimenti siano ora emersi hanno solo lo scopo di spostare l’attenzione su cose poco importanti e non sui comportamenti rappresentati negli atti della difesa che, secondo loro, confermano l’innocenza di Parolisi.

Sostengono inoltre che l’imputato, il quale ha perso la patria potestà sulla figlia, combatterà per rivedere la bambina: ha infatti incaricato l’avvocato Benguardato per predisporre un ricorso per poterla rivedere.


di Elena Ominetti
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 21-03-2013 alle 19:27 sul giornale del 22 marzo 2013 - 2441 letture

In questo articolo si parla di cronaca, melania rea, salvatore parolisi, Elena Ominetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/KUs





logoEV
logoEV