counter

Anci Marche a Roma, Martini: 'Non è per le nostre poltrone ma per i nostri territori'

manifestazione sindaci a Roma 1' di lettura 21/03/2013 - Di seguito una breve nota del presidente di Anci Marche Cesare Martini di ritorno dalla manifestazione dei sindaci italiani tenutasi a Roma.

“I presidenti delle Camere sono pronti a incardinare il decreto sullo sblocco dei pagamenti in una Commissione speciale per approvarlo velocemente: il governo a questo punto non ha più alibi”. In sintesi è quanto è emerso dall'incontro annunciato dal presidente del'Anci Graziando Delrio con tutte le fasce tricolori presenti tra cui una nutrita rappresentanza di sindaci marchigiani.

Cesare Martini, Presidente di Anci Marche, ha ricordato che "la battaglia che combattiamo anche oggi a Roma, tutti uniti aldilà di ogni colore politico, non è per le nostre poltrone ma per i nostri territori che vivono e crescono delle loro imprese”. "Siamo in Europa - ha aggiunto Martini - ma come ci ha ricordato il presidente Delrio e come ha sottolineato ai presidenti di Camera e Senato, i nostri colleghi tedeschi, francesi e spagnoli che questi vincoli del patto di stabilità non li hanno, possono investire per la crescita e lo sviluppo”.

"Era importante esserci per dimostrare la nostra partecipazione - ha concluso Martini - e ripartiamo da Roma con un certo ottimismo che le nostre istanze stavolte siano state davvero ascoltate."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2013 alle 17:29 sul giornale del 22 marzo 2013 - 1926 letture

In questo articolo si parla di politica, manifestazione, Anci Marche, Cesare Martini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/KTH