counter

Camerino: tentano di ingannare un parroco, denunciati due truffatori

carabinieri 1' di lettura 19/03/2013 - Denunciati per tentata truffa due uomini in un paesino dell'entroterra maceratese. I due avrebbero raccontato una storia commovente al parroco per impietosirlo e indurlo a versare 700 euro nella loro carta prepagata.

Il parroco però fingendo di credere alla loro storia, si è fatto dare il numero della carta e il numero di telefono di uno dei due; si è poi rivolto ai Carabinieri. I due uomini, un 32enne foggiano residente a Civitanova e un 29enne romeno residente a Macerata sono quindi stati denunciati.

Grazie ai dati relativi a carta e numero di telefono si è potuto ricostruire il giro di affari illeciti dei due uomini, i quali, negli ultimi 5 anni si sarebbero impadroniti di circa 200mila euro, grazie a truffe avvenute in Italia. Pare siano stati loro infatti i responsabili di almeno 19 truffe sempre a danno di religiosi in tutto il Centro Nord.


di Elena Ominetti
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 19-03-2013 alle 18:48 sul giornale del 20 marzo 2013 - 1820 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, Elena Ominetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/KOf





logoEV
logoEV