counter

Fusione di Castel Colonna, Ripe e Monterado: via libera dalla II Commissione regionale

monterado 1' di lettura 18/03/2013 - Via libera dalla II Commissione alla fusione di Castel Colonna, Monterado e Ripe.

La II commissione regionale Bilancio e Finanze, presieduta da Dino Latini (Api), ha espresso parere favorevole all'istituzione di un nuovo comune mediante la fusione dei comuni di Castel Colonna, Monterado e Ripe (pdl n.281).

La commissione, nell'esprimere giudizio positivo ha anche invitato, attraverso un emendamento alla proposta di legge, a prevedere una priorità in materia di verticalizzazione del patto di stabilità. “Il nostro obiettivo è quello di incentivare le fusioni di comuni – spiega il presidente Latini – in un'ottica di razionalizzazione della spesa. L'invito è quello che altri piccoli centri seguano questa strada. In tal senso va la richiesta che una quota specifica del patto di stabilità verticale sia proprio destinata a questa virtuosità nell'utilizzazione della spesa”.

Nel corso della seduta odierna la commissione ha anche espresso parere finanziario favorevole relativamente alla proposta di legge (pdl n.238) che regola la raccolta, la coltivazioni dei tartufi e la valorizzazione del patrimonio tartufigeno.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2013 alle 17:20 sul giornale del 19 marzo 2013 - 1966 letture

In questo articolo si parla di attualità, monterado, ripe, consiglio regionale delle marche, castel colonna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/KK0





logoEV
logoEV