counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Pesaro: lite violenta sul pulmino del Comune, albanese prende a sprangate 25enne, denunciato

1' di lettura
2320

Polizia Volante
Venerdì mattina è scoppiata una lite violenta tra due passeggeri di un pulmino del Comune di Pesaro, adibito al trasporto verso il centro città degli ospiti di una struttura di sostegno. Un albanese di 51 anni ha preso a sprangate un 25enne originario di Bologna.

Venerdì mattina, intorno alle 8.45, gli agenti della Sezione Volanti di Pesaro sono intervenuti in via Kolbe dove era stata segnalata una lite violenta scoppiata fra due passeggeri di un pulmino del Comune di Pesaro, adibito al trasporto verso il centro città degli ospiti di una struttura di sostegno delle vicinanze. Arrivati sul posto la lite era già cessata, ma dalle testimonianze acquisite è risultato che uno dei passeggeri, un cittadino albanese di anni 51, nel corso di un diverbio scoppiato per futili motivi con un italiano di anni 25, originario di Bologna, aveva afferrato un’asta in ferro della lunghezza di cm. 40, normalmente utilizzata per bloccare le carrozzine per i disabili durante il trasporto, colpendo più volte quest’ultimo, procurandogli una ferita lacero contusa alla testa ed una contusione al braccio sinistro.

Il ragazzo, successivamente visitato e medicato dai medici dal locale Pronto Soccorso, è stato dimesso nella stessa mattinata.

L'albanese è stato poi identificato e denunciato per il reato di lesioni personali in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria.




Polizia Volante

Questo è un articolo pubblicato il 08-03-2013 alle 16:54 sul giornale del 09 marzo 2013 - 2320 letture