counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Favia e Giorgi (CD): 'Incoerente chi è finito nel Calderone di Ingroia'

1' di lettura
1953

David Favia

Premesso che il premio per l'incoerenza va attribuito a chi ha improvvisamente cambiato il progetto politico per il quale gli elettori avevano votato Idv e a chi ha fatto scomparire l'Idv nel calderone di Ingroia egemonizzato dall'estrema sinistra, ci rifiutiamo di parlare di politica con i condannati, che dovrebbero essere dimissionari da tempo per decenza e dignità.

Così gli ex dipietristi David Favia e Paola Giorgi, candidati alle elezioni con Centro Democratico, replicano al consigliere regionale Idv Luca Acacia Scaperti. La condanna a cui si riferiscono Pavia e Giorgi è quella inflitta nel 2011 in primo grado e confermata in appello ad Acacia Scarpetti (8 mesi di reclusione) per avere fatto aprire nel 2008 un sentiero non previsto dal Piano del Parco San Bartolo, di cui era presidente.



David Favia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2013 alle 11:11 sul giornale del 22 febbraio 2013 - 1953 letture