counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Pesaro: grave incidente a causa del ghiaccio sulla strada, rischia la vista e viene multato

1' di lettura
1545

SP 30 al KM 1.500 foto di Giulia D'agostino

Pubblichiamo la disavventura del marito di Giulia che, in seguito a un incidente causato da una lastra di ghiaccio sulla strada, rischia di perdere la vista. Oltre al danno anche la beffa: gli agenti della polizia stradale lo hanno multato perché non aveva montato le catene.

Ci scrive Giulia, moglie di Nicola: "In data 19 gennaio alle 8 sulla SP 30 al KM 1.500 (in salita e rettilineo) mio marito aveva davanti al suo mezzo una macchina che ha rallentato. D'istinto ha toccato il freno e la presenza di una lastra di ghiaccio, dovuta alle acque piovane incustodite gelatesi durante la notte (non prevedibili, naturalmente, vista la bella giornata), lo ha fatto sbandare e il mezzo si è fermato nell'altra corsia. Purtroppo proveniva dal senso opposto di marcia una macchina che, avendo accennato a frenare, ha preso velocità sul ghiaccio e ha provocato l'impatto frontale. Nonostante tutto il danno (e si parla di danni permanenti all'occhio destro in un soggetto monocolo) vi si è aggiunta la beffa".

"All'accertamento della polizia stradale, infatti, è stato redatto un verbale perchè Pedacchio Nicola non aveva montato mezzi antisdrucciolevoli agli pneumatici. il trasgressore ha quindi replicato che quel ghiaccio non era prevedibile ma a questa dichiarazione gli agenti hanno risposto che essendoci stato un incidente con feriti un verbale andava redatto, non essendoci altre infrazioni hanno tirato a caso solo perchè all'imbocco della strada c'era il segnale di obbligo di catene in caso di ghiaccio o neve....."

Giulia D'Agostino



SP 30 al KM 1.500 foto di Giulia D'agostino

Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2013 alle 09:53 sul giornale del 20 febbraio 2013 - 1545 letture