counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Pesaro: ruba portafoglio in un negozio, denunciato rumeno

1' di lettura
1256

Controlli a Pesaro

Il personale dell’Ufficio Volanti della Questura di Pesaro e Urbino ha denunciato in stato di libertà un cittadino rumeno, 33enne, residente a Rimini, già noto alle Forze dell’Ordine, per il reato di furto aggravato.

Nel tardo pomeriggio di ieri l'uomo è entrato in un negozio di abbigliamento di via Branca e fingendosi interessato alla merce esposta, dopo un breve giro nel locale, è sceso nel sottostante magazzino, approfittando di un momento di distrazione della commessa. Trovata la borsa di quest’ultima, ha prelevato il portafoglio, contenente 100 Euro e la carta di credito ed è uscito rapidamente. I movimenti dello straniero, però, hanno insospettito la dipendente che, effettuato un veloce controllo nel magazzino si è resa conto della mancanza del portafoglio.

Immediatamente uno dei clienti, un Ispettore Capo della Questura di Pesaro, libero dal servizio, si è lanciato all’inseguimento del sospettato, raggiungendolo e bloccandolo in un vicolo del centro storico, dove, all’interno di un cortile, aveva tentato di nascondersi. Con l’ausilio dell’equipaggio di una Volante, richiamata sul posto dallo stesso operatore, il rumeno, è stato accompagnato presso la Questura per l’identificazione e successivamente denunciato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per furto aggravato, nonchè munito di foglio di via obbligatorio dal Comune di Pesaro con divieto di ritorno per anni tre.

Il portafoglio, con ogni probabilità gettato dallo straniero durante le fasi dell’inseguimento, non è stato rinvenuto.



Controlli a Pesaro

Questo è un articolo pubblicato il 11-02-2013 alle 10:13 sul giornale del 12 febbraio 2013 - 1256 letture