counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Crisi del settore, Confartigianato Trasporti Marche ed Umbria incontra l'on. Enrico letta

2' di lettura
1631

Nell’ambito dell’inaugurazione del nuovo Polo Logistico del CAM realizzato nell'Interporto si è tenuta la riunione dei direttivi regionali di Confartigianato Trasporti delle Marche e dell'Umbria alla presenza del presidente nazionale di Confartigianato Trasporti Mauro Squarcia.

Nell'incontro molto partecipato sono stati affrontati i problemi della categoria che si stanno aggravando a causa della crisi, dell'aumento dei costi di esercizio, del caro carburanti e del calo del lavoro. I presidenti Marzocchi per le Marche e Boco per l'Umbria hanno richiesto alla Confartigianato Trasporti nazionale di proporre all'Unatras la richiesta dello stato di crisi del settore, affinchè il nuovo Parlamento ed il nuovo Governo presti una attenzione particolare ai problemi del settore che con oltre 103.000 imprese attive svolge un servizio fondamentale all'economia. I dirigenti della Confartigianato Trasporti delle Marche e dell'Umbria hanno richiesto che venga definita una piattaforma rivendicativa unitaria nell'ambito dell'Unatras da presentare alle forze politiche che si sono candidate alla guida del paese.

Gli autotrasportatori presenti hanno ritenuto importante il mantenimento dei costi minimi di sicurezza, l'attuazione di controlli per contenere gli abusi in particolare sui vettori esteri, l'eliminazione della Imposta di Immatricolazione sui veicoli usati, il rispetto dei tempi di pagamento, che vengano favoriti la conclusione degli accordi di settore per conseguire tariffe minime, il mantenimento del cabotaggio al fine di contenere l'espandersi dei vettori provenienti dai paesi dell'Est che hanno costi notevolmente più bassi di quelli italiani e che le imprese di autotrasporto vengano considerati creditori privilegiati in presenze di procedure fallimentari e concordatarie.

Durante i lavori si è tenuto un incontro dei dirigenti di Confartigianato Trasporti alla presenza del presidente nazionale Mauro Squarcia. con una delegazione del PD regionale guidata dall'On. Enrico Letta Vice Segretario nazionale del PD e capolista alla Camera dei Deputati nel collegio Marche, che si è confrontato con gli autotrasportatori della Confartigianato affrontando le tematiche del settore. Gilberto Gasparoni responsabile di Confartigianato Trasporti Marche e Mauro Squarcia presidente nazionale hanno rappresentato le difficoltà del settore e chiesto una particolare attenzione sui problemi del settore, annunciando che sarebbe stato approvato un documento unitario che verrà presentato ai candidati al Parlamento.

L'On. Letta, nel ringraziare i dirigenti di Confartigianato Marche ed Umbria, nel sottolineare il ruolo dell'autotrasporto ed il proficuo lavoro svolto in passato con le Associazioni di categoria nella tutela delle imprese, si è impegnato a sostenere le istanze della categoria ed ha annunciato già un incontro con gli esponenti di Rete Imprese Italia e la disponibilità ad incontrare i rappresentanti nazionali di Confartigianato ed Unatras.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-02-2013 alle 20:50 sul giornale del 11 febbraio 2013 - 1631 letture