counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ancona: fermati due pregiudicati stranieri, su entrambi gravava il decreto di espulsione

1' di lettura
1623

Polizia Volante

Fermati ad Ancona due pregiudicati stranieri, su entrambi gravava il decreto di espulsione. Altro successo della Polizia.

Continuano, senza sosta, i servizi di controllo del territorio dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico fortemente voluti dal Prefetto Pironti e dal Questore Cecere, finalizzati al contrasto dei reati in genere ed in particolare quelli predatori. Effettuati anche i cosidetti controlli a "scacchiera" anche nelle zone del Piano San Lazzaro con l'identificazione ed accertamenti nei confronti di diversi pregiudicati.

Nel corso di tale attività, gli Agenti delle Volanti diretti dal Vice Questore Aggiunto, Cinzia Nicolini, hanno fermato un tunisino di 28 anni, disoccupato, con diversi precedenti di polizia. L'accusa per lui é furto e droga. Sebbene gravato da un decreto di espulsione dal territorio italiano, l'uomo era sempre riuscito ad eludere i controlli. Ricercato, infatti, da alcune settimane, l'extracomunitario è stato individuato in un' abitazione di Via Pergolesi dove, di prima mattina, è stato bloccato e condotto in Questura.

Espletati tutti gli accertamenti del caso dal locale Ufficio Immigrazione, il tunisino è stato condotto presso il centro di identificazione ed espulsione di Modena in attesa di essere rimpatriato definitivamente. Stessa sorte per un peruviano 34enne con diversi precedenti alle spalle: reati contro il patrimonio e contro la persona, nonché anche lui gravato da decreto di espulsione dall'Italia. L'uomo, fermato dagli Agenti in Pizza Ugo Bassi, è stato condotto a Modena per il successivo definitivo rimpatrio.



Polizia Volante

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2013 alle 19:11 sul giornale del 09 febbraio 2013 - 1623 letture