counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ECONOMIA
comunicato stampa

Banca Marche: lasciano i vice dg Giorgi e Cavicchia. Carradori al posto di Vallesi in Carilo

1' di lettura
3142

Banca Marche

Banca delle Marche comunica che – nel quadro del rinnovamento manageriale del Gruppo avviato nel settembre 2012, quando Luciano Goffi ha avvicendato Massimo Bianconi nella carica di Direttore generale – il Consiglio di Amministrazione, nella seduta del 7 c.m. e a seguito delle determinazioni già precedentemente assunte, ha preso atto della cessazione, in data 4 febbraio, del rapporto di lavoro intrattenuto con il vicedirettore generale Stefano Vallesi, dal 29 ottobre scorso direttore generale della controllata Carilo S.p.A..

Quale direttore generale della Carilo S.p.A. il C.d.a. di Banca Marche, nella stessa seduta del 7 c.m., ha designato Andrea Carradori, già vicedirettore generale della stessa controllata.

Nel contempo, è stata definita la risoluzione, con la data odierna, del rapporto di lavoro del vicedirettore generale di Banca Marche Pier Franco Giorgi e, con la data dell’11/2/2013, anche di quello dell’altro vicedirettore generale Leonardo Cavicchia, il quale ha così inteso anticipare la conclusione del proprio rapporto di lavoro già prevista per la fine del corrente anno.

Banca delle Marche rende noto che, nei tempi che saranno ritenuti necessari e in coerenza con le linee di sviluppo previste dal Piano Industriale 2013-2015, si procederà al previsto rafforzamento della struttura della direzione generale, al momento costituita dal direttore generale Luciano Goffi e dal vicedirettore generale Armando Palmieri.



Banca Marche

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2013 alle 20:00 sul giornale del 08 febbraio 2013 - 3142 letture